Tempo di riflessioni…

...it's time to think...

…it’s time to think…

Ciao a tutti,

mi riconoscete? Certo , io sono quello qui sopra a sinistra e la scorsa domenica in più di 85 avete visto e cliccato mi piace sul mio faccino… e di questo vi ringrazio tantissimo… Però poi ieri è successa una cosa strana.

La mia mamma ha pubblicato la foto della bambina che vedete qui sopra accanto a me… Una bambina bellissima, che avrà più o meno la mia età, con un bel vestitino rosso con le farfalle, e che abbraccia la sua bambola preferita… però su quella foto solo 5 di voi hanno cliccato “Mi piace”…eppure qualcun altro dovrebbe averla vista…

Io non ho capito perchè…

La mamma allora mi ha raccontato una storia…

Sai amore, quando per la primissima volta ho pensato che FORSE tu, potessi essere in arrivo, ero in viaggio di lavoro in un paese lontano lontano, che si chiama India.

Laggiù ci sono tantissimi bambini come te. Ma sono pochi ad essere fortunati come te. Anzi pochissimi. Tanti altri non hanno televisione o tablet, non hanno giocattoli – no nemmeno uno amore- non hanno una casa, nè quasi niente da mangiare e spesso nemmeno un babbo o una mamma. Hanno solo i loro occhi grandi, immensi. Con i quali scrutano il mondo che passa loro accanto e le persone più fortunate, come ero io, che passavo loro accanto.

Ed io li guardavo a mia volta, da dietro il finestrino di una macchina e pensando che forse un angiolino ti aveva già predestinato a noi, ti parlavo dicendoti: – Forse ci sei, e quindi io sono fortunatissima. Ma se è vero che ci sei, anche tu sei un piccolino davvero fortunato, perchè non so se sarò o no una buona mamma, ma già per il fatto che ti riporterò con me, dall’altra parte del mondo, anche tu sei già tanto tanto fortunato.

Ed ha poi continuato spiegandomi:

Vedi, la bambina in quella foto, che ti era piaciuta tanto, con il suo vestitino rosso e la sua bambola, ha solo un torto: quella di non essere nata dalla parte “giusta” del mondo. Lei non è in India, ma a Gaza. Ma nemmeno quella è una parte “giusta” del mondo. Non che noi stiamo in paradiso, ma tu con i tuoi amici “giochi” ad essere un soldato e “spari” per finta ai mostri cattivi… lei i mostri cattivi se li trova davanti tutti i giorni, veri, in carne ed ossa, con armi vere, che sparano e non vuole che la sua piccola bambola veda niente di tutto questo, e possa averne paura…

Ma i suoi occhi così tristi, possono fare paura a tanti adulti… che allora tornano bimbi e preferiscono non guardare quello che li spaventa”.

Io non so se ho proprio capito tutto quello che mamma mi ha spiegato, ma so che vorrei tanti poter abbracciare quella bambina e la sua bambola, pulire il visino di entrambe e tenerle un po’ con me. Qui da noi ci sono problemi, e tanti, ma per fortuna i bambini sono ancora liberi di giocare alla guerra e NON obbligati a viverla…

Se più persone vedessero la vita attraverso gli occhi di noi bambini, la guerra sarebbe solo un gioco, non porterebbe a niente e dopo 5 minuti…. viaaaaa…. tutti a giocare a fare gli aereoplani!!!

***

It’s difficult to translate all that in English, I am so sorry for my English-speaking friends, but it’s all about the fact that – maybe just by accident – more than 85 person have given a “LIKE” to my pictures published on Sunday and JUST 5 have done the same on the other picture, the one of the little girl, posted by mummy yesterday.

Mummy told me that’s maybe because for some of the people born on the “right” side of the world, it is very difficult and “scary” to accept that there are such different reality. And that there are little victims, whose only mistake is to be born on the “wrong” side.

… and maybe this is a too big thing for me to translate also in English! Please forgive me and see you next time with a full English post!!!

Solo un mese fa*Just a month ago

E pensare che solo un mese fa stavo partendo per una delle mie avventure con babbo, mamma, i nonni e gli zii!!! Già, è passato solo un mese da quando ho scoperto per la prima volta le meraviglie dello sci ed adesso che ho saputo che nel bellissimo paesino dove sono stato è tornata tanta tanta neve e tanto sole, mi piacerebbe davvero tanto tornare là… A giocare a fare i pupazzi, le pallate, l’angiolino nella neve…
E chi si scorda l’ebrezza del vento nei capelli mentre scivolavo giù per le mie prime piste???
Ok, ok adesso forse sto esagerando… Avevo il casco per cui niente capelli e soprattutto per ora la mia andatura è paragonabile a quella di una tartaruga con le gambe informicolate… Per cui nemmeno niente vento!
Ma sciare mi è piaciuto davvero tanto, soprattutto quando ci fermavamo al rifugio a bere la cioccolata calda!!!
Mamma – che pare se ne intenda- dice che ho un gran senso dell’equilibrio sugli sci e se non sono mai caduto vi sarà un perché, no?!?!? Se poi a questo unite le mie performance serali di attore, cantante e ballerino al mini club… Riuscite ad immaginare quanto possa essermi divertito e quanto mi piacerebbe tornare ad Andalo?!?! Simone, Flavia, Alberto, Dona… Torno presto… Preparatevi!!!
E comunque resto il n. 1 della scivolata sulla padella, vero?!?!

IMG_0965 Continua a leggere

Dormi mamma, dormi… Mummy, try to sleep, please!

Mammina mia, io lo so che adesso stai ferma ferma e buona buona raggomitolata nel tuo angolino, facendo finta di dormire, perché sai bene che ti ho beccata… Stasera, come tante altre sere, che entri in camera leggera leggera e mi tocchi per assicurarti che dorma… E poi morbida e silenziosa ti intrufoli sotto le coperte e cominci a guardarmi così, in silenzio… E poi, dopo poco, mi sistemi il ciuffetto, mi tocchi un piedino e ti sporgi a darmi un piccolo bacio silenzioso sulla guancia… MA CREDI DAVVERO CHE NON ME NE ACCORGA??? E poi: come mai sono nel tuo letto e non nel mio?!?!? Ma davvero ti basta una mia occhiata dolce ed una frasetta ad effetto del tipo “Ma se il babbo non c’è, non pensi che sia meglio se resto io con te a farti compagnia? Altrimenti ti senti sola!!!” per farti capitolare e decidere di rimandare alla prossima settimana il mio rientro in camera mia? Lo so che sono stato malato e per tranquillità e meglio dormire insieme, ma adesso è passata!!!
Mamma mamma…. Stai perdendo colpi…. Non è che sarai un po’ cotta di me?!? Ma ti voglio bene tantissimo così… Anche per questo! Buonanotte e sogni d’oro! E ora dormi così posso rannicchiarmi più vicino a te!!!

***

Mummy, I know that now you are standing as still as you can on the corner of your side of the bed, holding even a breath, pretending you are sleeping, but you know very well that I know… Tonight like many others recently, you get in the room, almost flying and you touch me softly trying to understand if I am sleeping. Then silent and softly, you get under the blanket and you start to look at me. In total silent. For a while. But then you can’t hold yourself and you start to take care of my rebel curl, and then you taste if my little foot is warm, and then again, you lean on me an put a little soft kiss on my check: DO YOU SERIOUSLY THINK I AM SLEEPING AND I DON’T REALIZED ALL THAT?!?!??? And also: why am I sleeping in YOUR bed and not in my precious one in my lovely room?!?!? Did my sweetie words of yesterday evening

Mum since dad is not coming back tonight, can I stay with you and take good care???

really impressed you that much?!? Have I really been able with just a cartoons’ eyes, to break your castle of strong principles?!?!
Mummy, mummy… Isn’t the case that your little boy has learnt how to drive you fool?!?! But I love you exactly like that, so now please, stop trying to kidding me, and have a lovely night full of beautiful dreams! And stop move around so I can come to sleep closer to you!!!

Anno nuovo… Vita nuova * New year… New life!

me and SuperDadE quindi… Rieccomi! O almeno ci riprovo! In tanti davvero mi avete chiesto di tornare a raccontarvi le mie avventure e quindi… Ci riprovo! Sapete ho un sacco di cose da raccontarvi ma oggi c’è una cosa che mi sta principalmente a cuore: dire al mio Super Babbo il bene che gli voglio e che qualsiasi decisione prenda io e mamma siamo con lui, al suo fianco, sicuri che quello che vale lo saprà dimostrare in ogni caso. Proprio come ha fatto con me: mica lo sapeva lui come si fa a fare il babbo!!! Ma con tanta applicazione, fantasia, rispetto, ironia e – soprattutto tanta tanta pazienza – ce l’ha fatta ed è diventato il mio SuperEroe preferito!!! E quindi in bocca al lupo Babbussi e buona nuova vita!!! Noi siamo con te!!!
Per tutti gli altri aggiornamenti, vi dirò ci sono una montagna di cose che vorrei raccontarvi, ma domani è un nuovo giorno e a queste cose ci penseremo domani!!!
….
So here I am again! Or at least I will try….! So many of you have asked me to start again and tell you about my little adventures, that’s why I am here again.
But before starting with anything else, today I want to say something special to a very Superspecial person to me: my Dad! Dad I love you soooo much and me and mummy will be proud of you and by your side whatever decision you might take! We know that you will be great in any case, so good as you have been with me! You did not know how to be a Super Dad before you met me, but with a lot of goo willing, fantasy, respect, humor and tons of patience you manage to became my favourite SuperHero!!! So “babbussi” GO GO GO and win for us!!! We will always be by your side!!! That’s it for today but very soon I will be back to tell you about my amazing adventures!!!

Uffi!!!!

E dopo una giornata di giochi e duro lavoro nel Prato della nostra casetta al mare, stamani sono malatino!!! Chissà se più tardi riuscirò a fare un salto in spiaggia per salutare il mio amico Tommy o se magari Topo Gigio verrà a trovarmi per raccontarmi una bella storia????
****
Such a shame!!!
After a full day running and playing and working in our lovely garden in Forte dei Marmi house, this morning I woke up with a terrible cough and possibly little bit if fever!!!
Granny Anna always said the sea air is very good for children so I still hope it will be a chance to go to the beach later on to see if my dear friend Tommy is there…. Or maybe Topo Gigio will have to come and tell me a special story!!!

20140426-090511.jpg

20140426-090532.jpg

20140426-090608.jpg

20140426-090616.jpg

20140426-090623.jpg

20140426-090644.jpg

Rieccomi! * Back on track!

Ciao a tutti!

Come state?!? Vi sono mancato un pochino? A me sì! E certi giorni mi sono anche sentito un po’ in colpa per non essermi fatto sentire ma sapete, alla mia età, i bambini possono essere tanto, tanto impegnati….E la mia agenda era davvero piena…

Per cui per questa volta ho deciso di raccontarvi questi miei quindici giorni con un po’ di immagini, quelle che a me sono piaciute di più…

Immagine

Tutto è cominciato con il Flash mob per Nicco in quel fine settimana incredibile per Prato, ricco di GRULLI, PARRUCCHE, COLORI…

Immagine

…contrasti forti, vedute mozzafiato, sorprese incredibili…

Immagine

… luci, suggestioni…insomma la PRATO che non ti aspetti, quella che ti fa sentire FIERO di essere PRATESE.

Ma siccome io sono anche un po’ Vinciano, il giorno dopo anche Vinci ha risposto con qualcosa di raro e delicato…

Immagine

come un arcobaleno alla fine di lungo acquazzone, che io ho salutato a bordo della mia Ducati!!!

E poi la scuola, con le vacanze che si avvicinavano, la piscina, dove sto diventando ogni giorno più bravo grazie al mio SUPERFISIKO

Immagine

tanto che ormai mi posso permettere anche di fare il buffone….

Immagine

E poi è cominciata la Pasqua, ufficialmente inaugurata con una pizza con mamma e papà

Immagine

poi le prime uova…. (mica mi ricordavo cosa erano…ma dove ero l’anno scorso?!?)

Immagine

E dopo la prima ne sono seguite un sacco,

Immagine

proprio nel senso letterale del termine, e CHE SACCO! Ma sono state frutto di tanto duro lavoro….

Immagine

proprio nel senso letterale del termine…e non per essere ripetitivo! Ma guardate che bravo giardiniere sto diventando! E che stile!!! Con tanto di tricuspide, coltello e cucchiaio come strumenti di lavoro!

Non che mi sia fatto mancare il divertimento….

Immagine

AH AHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAH che bello stare a “QUERCIA RITTA”

Ma come ogni periodo di festa che si rispetti alla fine un po’ di sano riposo ci sta proprio bene….

Immagine

…fino a questa sera, quando inizierà la prossima FESTA!!!!

***

Hallo to everybody!

How are you! Did you miss me? I did! And some of those days I also felt little bit guilty as I have negleted the Blog a little bit, but as you can imagine, at my age, life can be sooobusy!!!

So I have decided to sum up my last few days with images I Iiked at most, hope you like them too!

Starting with Nicco Flash Mob in Piazza del Duomo in Prato so full of love, colors, silly lovely people, and then the Air Ballon and its incredible view over the city, ending up an incredible day for Prato with the re-opening of the Museo of Palazzo Pretorio and it’s incredible Mooving show. So many things that make me proud to be a “pratese”. But since I am also half “Vinciano” also Vinci decided to offer the best part of his breathtaking landscape, with an amazing rainbow at the end of a storm!

I have been to school and to swimming course, and I am on the way to becoming so good because of my “great body”, you see?!?!?

Then I got into the Esater mood with a pizza with mum and dad, and then the first chocolate egg (I did not remember they where s good…what was I doing last year?!?) , and then a bag full of them. I must say that I have worked really hard to deserve them, as a veeeery stilish gardener…but I did not lost the pleasure of having fun. So now…it’s just about having little bit of rest ready for the next holiday…tonight!

See you soon!!!

 

Il nuovo letto*A brand new bed

20140408-015615.jpg

Ed eccolo! Finalmente è atterrato a casa mia un pacco gigante…. Sembrava un vero e proprio siluro… Io li per il mica ho capito di cosa di trattasse… Sapevo solo che era per me perché la mamma e la nonna mi avevano detto che se facevo il bravo quando arrivava babbo avrei potuto aprirlo… E a parte saltellargli intorno, vabbè un po’ anche sopra, cercare di spostarlo, di aprirlo, di sbirciare cosa c’era dentro…. Insomma a parte tutte quelle tipiche cose che farebbe ogni bambino, sono stato bravo e quindi, quando finalmente è arrivato babbo, lo abbiamo aperto insieme e, insieme, lo abbiamo montato!!! Il mio nuovo letto di Cars, cioè di Saetta MacQueen, che poi lui in realtà è proprio Saetta Mc Queen! Insomma una figataaaaa spazialeeeee (se mi passate il termine!!!) Ha tutti gli adesivi, le saette, le ruote, ci posso salire e scendere senza quegli odiosi cancellini da bambino piccolo!!! E soprattutto gli posso ACCENDERE I FARI!!!!! giusto nel caso in cui qualche brutto mostro si provi a venirmi a trovare di notte!!! Ma vi rendete conto?!?!?! Tutti a chiedere a mamma dove lo aveva trovato e lei che di tempo internet per lavoro ne passa tanto, ha dato a tutti il nome di Sabrina, una signorina carinissima che si occupa della Nordic Living, un’azienda specializzata in arredamento norvegese, che fa cose fantastiche per noi bambini: letti a forma di macchinina, camion dei pompieri, autobus londinese, ma anche di carrozza per le femmine (puah!). Ed il tutto a prezzi ragionevoli (soprattutto se si considera che il letto arriva fornito anche di rete e materasso!) e con grande velocità di consegna! Cosa chiedere di più alla vita???? Ok, ok, ok: una piccola cosa ci sarebbe: sopra il letto ho ancora il piumino ROSA che usava mamma quando era piccola, e quindi non posso farvi ancora vedere una foto proprio della MIA camera (che figura ci farei) ma credo che presto la zia Donatella avrà una sorpresa per me: VERO?!?! E poi mamma ha promesso che appena alla Eliograf avranno un pochino meno da fare mi farà degli sfondi in wall print degni di un set cinematografico… E allora sì che vi farò vedere in diretta le foto della mia, ma proprio MIA cameretta… Sapete una cosa? Questi sono i momenti in cui penso che alla fine crescere non sia poi così male… Ma ugualmente voglio godermela tutta!!! E poi vi farò sapere anche a che velocità si sogna da lí!
***
And finally it’s here! Back from school I found a huge package waiting for me in the dining room: I didn’t know exactly what there was inside but I had the feeling that it was for me also because I had been told that if I behaved good when daddy would have arrived I could open it!!! And I really behave myself, ok, apart for the fact that I was jumping around, over and under it, trying to move, push and pull it, or trying to see what was inside there…. But in the end daddy arrived: we opened it up together and, although in pieces I immediately recognised my Cars bed, well Lighting McQueen once. Well, to be honest HE IS LIGHTING MCQUEEN!!! With all his stickers, numbers, wheels… And I can go in and out of my new bed despite the horrific wooden bars I were used to have to my old little bed. And that’s not it!!!! I can also SWITCH ON THE LIGHTS just in case some monster will try to visit me one of those nights!!! Can you imagine how exciting that is?!?! And everybody now is asking mummy where did she get it, but I know that she is like Wonder Woman with 10 thousand abilities: spending a lot of time surfing on the web for her job, she found this amazing website called Nordic Living, where they’ve got lot of Norvegian designed furniture, but also a wide collection for kids’ rooms, such as Fire Engine, Red Bus and also Cinderella’s coach for girls (?!?!? How can they like that?). Prices are reasonable, delivery really fast and also Sabrina, the girl mum has dealt with, is very nice and efficient! What would you ask for more? Well to be honest, one little thing I have: Zia Donatella, can you please help me get rid of the roe pink tones blanket belongs to mum old days? It doesn’t fit AT ALL with my new bed, and you are the one and only who can really help me… Isn’t it??? And then, with all settore down, including some wall prints mum is going to make for me at Eliograf, I will be able to show you my entire brand new grown up room!!!! You know what? I start to think that SOMETIMES to grew up it’s not that bad. Possibly!!!>

Una mamma di tendenza* A tredy mum

Immagine

Oggi la mia mamma è stata per la prima volta in vita sua in televisione ospite di un programma in diretta!!! Ok, ok, non era Canale 5 ma Michela Mattei, la conduttrice di Pomeriggio con te è sicuramente mOOOOOlto più carina e più simpatica, ma soprattutto più VERA di Barbara D’Urso e Francesca Arena, che la ha voluta e spronata a fare questa pazzia è un vero vulcano: senza loro due mamma dice che non avrebbe MAI fatto una mattana simile, ma tra matte mi sa che si sono trovate!!!

E la mamma è stata una bomba! O almeno così mi hanno deto…sapete io ero all’asilo! Babbo dice che il colore mostarda della camicetta che mamma indossava, proprio non si poteva guardare, ma siccome GUARDACASO, mamma era lì proprio per parlare del suo lavoro e di tutto quello che fa tendenza, io so che sicuramente è il colore più COOL del momento (visto quante cose nuove ho imparato da mamma?!?!)

Ma so anche che, nonostante i rimbrotti, sotto sotto babbo era fiero di lei, si sentiva. E sono mancati quelli di nonna Anna che ancora non l’ha vista!!!! Chi la sente quella?!?!?!?

Quando è tornata all’Eliograf tutti invece le hanno fatto un sacco di feste e anche nostri clienti abituali le hanno detto che stavano guardando la trasmissione e l’avevano riconosciuta… e poi un sacco di amici le hanno scritto per farle i complimenti…Ma allora la mia mamma è piaciuta davvero!!!! E pensare che lei giura di non essersi vista…oddio, conoscendola, mi sa che ci credo!

Fatto sta che adesso che a quanto pare tanto male non è andata, non vede l’ora di fare di nuovo la sua apparizione in video e credo che stia già pensando ai temi da trattare e all’outfit per la prossima volta! Ma guardate che è matta bene!!!

Immagine

Io so solo che quando stasera è venuta a prendermi ho notato che aveva qualcosa di diverso… “Mamma, il sopra dei tuoi occhi è blu!!!”

“Blu?!?!? Ah, sì… e come ti piacedi più la mamma Gigio? Così o come è quando ti sveglia la mattina?”

“Mamma tu sei bellissima sempre!” Che dite,le ho risposto bene? Ma poi quel blu spra gli ochi cosa sarà?!?! Boh!?!

Psss Mamma il babbo mi ha detto di NON dirti una cosa… la televisione non ti sfina per niente, magari la prossima volta evita i colori di moda e vai con un total black! MA IO NON TE LO DICO! TU CONTINUA COSI’ CHE SEI LA N° 1!!!

Immagine

***

Today Mum has been for her first time on a TV afternoon live show! Ok, it was not a national channel, but just a local one, but still it was her first interview as a trend setter expert and I have been told she has been really really great! This thanks of course to all the Staff of “Pomeriggio con TE” and especially Michela Mattei, the amazing “anchor Lady” who guest and lead mum throut the interview, and to Francesca Arena, the Producer, who first had the crazy idea to involve mum into all that!

Daddy of course had to criticize that “horrible mustard color” of her blouse, without knowing, him poor accounting boy, that as Trends expert she was wearing one of the hottest color of Spring Summer 2014!!! And also I can tell you, that beside all that, dad was really really proud of her, even if he would never tell her that directly!!! Same as Granny Anna, but we still have to listen to what SHE did not like about mum as she still has to see the program! But no worry: tomorrow Granny will have her batch of criticism for mammy! But she is so use to that!

Mum has decided not to look at herself and, knowing her a little bit, I trust her, so she will have to rely on all the comments: luckly after the one from Dad and those one she will get from granny she had a lot of compliment from everybody back to Eliograf and also lot of friend wrote her! So I think that soon we will see her again on TV and I can bet she is already thinking to next theme and next outfit!

For me it’s still Mum whatever she will decide to do and when she came to collect me from school and she asked me if I had noticed something different in her I repl “Oh yes, you’ve got some blue paint over your eyes!!!” she was little it surprised, but when she questioned me about how I would prefer her, if maked up with “BLUE” [?!?!?!] or simply and clean as she came to wake me up every morning I replyed “MUM YOU ARE ALWAYS BEAUTIFUL!” Do you think this was the right answer?

Psss, mum, daddy ask me NOT to tell you that unfortunately it is true that Television dos not help the “figure”, so maybe next time NO TREND colour, but a simple basic TOTAL BLACK and you will look perfect!!!

 

 

Lo so, lo so… Yes I know it!

Lo so lo so che tutti mi aspettavate al varco per vedere la mia performance come modello, ma in realtà sono stato un disastro quasi totale!!! E si che mi ero fatto tutto bello – avevo perfino fatto il bagno completo! –

20140401-234427.jpg ed ero pronto al grande evento… La sfilata di Minimoda per il Lions Club Prato Castello dell’Imperatore con il suo ricavato da devolvere alla Ant ed all’acquisto di un elettrocardiografo per i piccoli malati stavano per iniziare, ma, complice il cambio dell’orario, ho saltato il mio piccolo ma necessario pisolino pomeridiano e sono arrivato prima troppo gasato, volevo a tutti i costi sfilare… Ma quando stava a me poi, mi era presa una crisi di pianto e non volevo più! Uffa! Lo so che mamma ci era rimasta male, ma mi aveva lo stesso portato via, non voleva certo farmi sfilare contro voglia. Ma poi ho pensato al babbo, ai nonni, agli zii, tutti lì fuori ad aspettare me… E allora, come un vero vip bizzoso, ho nuovamente cambiato idea e mi sono fatto buttare nella “mischia”… Solo che ho sfilato tutto il tempo col braccio sugli occhi, mica volevo che tutta quella gente vedesse che avevo pianto! Guardate che bei vestitini avevo…

20140402-000619.jpg
E poi con tutti gli sforzi che Erika, Patrizia, Bruno con tutto il team di Minimoda avevano fatto… Che figura!!! Mi sa che comunque un po’ di gente l’ho fatta ridere!!!
Devo ancora vedere le foto ma il babbo mi ha raccontato che mentre a lui facevo tanta tenerezza, tutti gli altri ridevano tanto!
Dopo però mi sono preso una rivincita ed ho sfilato fiero, con gli occhiali da sole ed il mio bel giubbotto, al fianco di mamma che per l’occasione sfoggiava una bellissima maglietta Minimoda fatta apposta per la sfilata!!!
>

20140402-003032.jpg</a
Allora si che siamo andati alla grande! Ragazzi che coppia!
E poi, dopo un bellissimo e ricchissimo rinfresco, tutti a correre nel prato della
Villa di Artimino, che per una volta si è animato delle corse, le ruote, le risate, di un centinaio di bimbi felici, come tanti fiorellino colorati, in un bellissimo pomeriggio di sole!!!

20140402-002152.jpg
E poi, dopo tante emozioni, sono miseramente crollato, e tra le braccia di mamma e papà mi sono preso l’applauso più bello, quello del bravo bambino, uno come tanti.

20140402-010236.jpg</a

I know that everybody is waiting to have a full report after my performance of last Sunday for the Artimino Children’s Fashionshow, but to be honest I must admit that it has been half a disaster!!! I had prepared myself very carefully and also had a complete bath, and I thought I was really ready for the performance(!) but unfortunately, mainly due to the new timing, it ended up with myself running with an arm over my face along the catwalk, and nobody able to stop me!!! Can you believe that!?!?!
The occasion was really noble and I knew it: with people from “Lions Club Prato Il Castello dell’Imperatore” my great friends of
Minimoda, try to rise found to buy a new machinery for kids affected with cancer. But still, without my normal afternoon nap, I was so tired and irritable, that once I got to the amazing place of the show, I start to behave like the worst of the “rockstar” with lot of tears and “YESSS” and “NOOO” and again

yes I want to do it mum, please I want to do the show

and after two seconds, crying in tears

nooooooo mummy, I don’t want to do it!!!!

So nobody could help me or mummy. At the end, thinking to all the person sitting outside and waiting for me, I decide to do it but… It went exactly how I told you!!! Nobody could really see my face! Daddy was really worried (and also little upset with mum) but lot of other people cannot stop laughing at me! Such an embarrassing situation!
Luckily at the end, I calm down, and got the chance to do another catwalk together with mummy, still wearing my amazing Moncler jacket, and we were such a pair!!!
But most of all I enjoy the last part of the afternoon, as after an amazing buffet, I had the chance to run free with all other children, in the big park of Artimino’s Villa, and suddenly there were almost hundred of little colorful, vivid flowers, animating that huge garden, under a deep blue sky smelling spring! And then, once back home, I had my biggest and best applause: the one from mum and dad!!!
>>

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.223 follower